Mia suocera

Mia suocera

Il tutto iniziò quindici anni fa, all’epoca io avevo 28 anni, mia suocera 40, lei infatti si era sposata giovanissima, come poi daltronde sua figlia, cioé mia moglie, che in quel periodo era al mare col bambino, io superimpegnato di lavoro, a casa naturalmente, e succedeva che almeno un paio di sere la settimana andavo a cena a casa dei suoceri, mia suocera Loretta mi aveva sempre attratto perché oltre ade ssere un bel pezzo di figa, vestiva in modo che io trovavo provocante, il classico atteggiamento di casalinga con scamiciati portati spesso con sotto solo mutandine e reggiseno e con i bottoni sul davanti a volte in parte sbottonati in modo da mettere in vista le cosce e tutto quel ben di Dio che aveva sotto i vestiti, non si preoccupava se nel girare per casa si notava che sotto aveva le mutandine trasparenti o aveva dimenticato il reggiseno, c’erano suoi atteggiamenti che io credevo fossero di provocazione.

Fatto sta che un venerdì sera di luglio mi presentai perché invitato a cena, vi trovai solo lei ,allorché chiesi …“ma Franco dov’é?”, cioé mio suocero. Lei mi rispose con un semplice  “é partito e torna lunedi”, così io ribattei :“sempre in giro per lavoro vero…..”

Loretta mi guardò , era più bella del solito, e disse:ma quale lavoro ! quel maiale é in qualche albergo con una di quelle troie delle sue impiegate….e io qui come una vera cogliona“. quella sua affermazione mi cominciò ad eccitare, e così avvicinandomi a lei, le risposi, “ma dai….non dimi che con una moglie come te Franco và a cercare altre avventure…non posso crederci…sai che a volte lo invidio perché può scopare tutte sere un pezzo di figa come te !” Lei si avvicinò e mi rispose, “ma quale pezzo di figa, oramai non gli interesso più…sai quanto tempo é che non mi tocca…..oltre sei mesi… e credo di avercela come le altre….

io cominciavo a non controllarmi più e oramai quasi corpo acorpo con mai suocera mi lasciai andare e mettendogli una mano far le cosce le dissi…”tu sei migliore delle altre….lo sai che sogno di scoparti….e molte volte quando scopo tua figlia per godere di più sogno di scopare te esborro come un porco“.

Anche mia suocera cominciava a scaldarsi… e mi disse: “maiale..cosa vuoi fare..? sono tua suocera….non si può …” ma nel mentre mia aveva messo una mano sul cazzo che era duro come il marmo, io non scopavo da quindici giorni, mi lasciai andare e la mia mano si infilò nelle sue mutande e un’altra in mezzo alle tette…e lei che mi diceva del porco mentre si dava da fere e aveva tirato fuori da sola il mio cazzo che era gonfio e duro…non ci misi molto a denudarla e ad accompagnarla in camera da letto. Senza parlare le fui sopra, sentivo che era tutta bagnata desiderosa di fare l’amore, lei mi disse che voleva sentirmi dentro , la infilai di colpo era bagnata, iniziai a pomparla e senza preoccuparmi se prendeva o no la pillola mi basatarono pochi colpi per venirle dentro e riempirla di sborra.

Lei ebbe un’orgasmo dopo l’altro e quando sentii la mia sborra spruzzarle in figa, mi strinse forte e mi chiese di metterla incinta, sborrai dentro di lei tutta notte e la lasciai incinta , da allora abbiamo continuato a scopare insieme, lei poi si é separata e messa con un tipo per non rovinare il matrimonio di sua figlia, ma abbiamo continuato a frequentarci e in questi anni l’ho ingravidata altre 3 volte, é una donna favolosa me ne sono innamorato non riesco più a vivere senza lei, ho 43 anni, lei 55 , e desidero ancora riempirla, non faccio più l’amore con mia moglie perché riesco a scopare solo con mia suocera e il pensiero di metterla ancora incinta mi fa impazzire di piacere, é una storia d’amore meravigliosa.

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

13 thoughts on “Mia suocera

  1. nino

    mia suocera ha 64 anni, li dimostra tutti ma in quanto a bocca è una maestra eccezionale, bocchinara e ingoiatrice senza eguali, pare che dalla vita non desideri altro, credo che con il marito di 70 non abbia più feeling, oppure lo avrà prosciugato, comunque mai avuta una donna con questa naturale propensione e scappellarlo, gustarlo come fosse chissà cosa e farmi venire nella sua bocca senza sprecare una goccia, nemmeno quando andavo a puttane prima di conoscere mia moglie trovai una disponibile a ingoiare il mio sperma, mia suocera si si e come se lo vuole, la prima volta mi sembrò di morire d’infarto, lo aveva completamente in bocca con il glande che toccava la gola e le venni giù con un orgasmo da paura!!!!! Non me lo lasciava togliere, se lo prendeva e succhiava strizzandolo, porcomondo mi sembrava di schiattare, ma poi guardandola in viso in quegli occhi neri e lucidi di immenso piacere le dissi che era una Dea scesa in Terra per ciò che mi aveva fatto provare.
    Viva mia suocera, lunga vita a lei, peccato non voglia farsi scopare, dice che tradirebbe sua figlia e suo marito, peccato perchè una passata nella figa gliela darei volentieri, al massimo se la lascia toccare per farmi eccitare, son un genero fortunato ad avere una suocera meravigliosamente porca da portarle ammirazione e quasi venerazione, donne così dovrebbero essere protette e trattate come regine, ma a vedere mio suocero che la tratta come un schiavetta non mi pare abbia capito che meravigliosa creatura ha sposato, adesso però ci penso io a soddisfare le sue voglie, penso se mi vedesse mia moglie godere da pazzo nella bocca della madre impazzirebbe di rabbia, peccato che le madri non insegnino alle figlie quest’arte meravigliosa, amo mio moglie ancor di più da quando mia suocere adora me fino all’ultima goccia.

     
  2. Darius

    crede che alcune donne mature apprezzino di più ricevere lo sperma sul viso o in bocca che nella vagina con un normale rapporto sessuale, lo so per due esperienze vissute con una mia vicina di casa 55 e un amica di mia madre 58, si faceva scopare in figa per caricarmi ma poi mi sbocchinava fino a schizzarle in viso o in bocca, l’amica di mia madre addirittura mi assaggiava ingoiando, per me erano un delirio di godimento, forse perchè giovane appena 20enne avevo un sapore “fresco” boh! non saprei dirlo anche se in alcune occasioni dopo avermi munto lei mi baciava sulla bocca per farmi sentire il mio odore e sapore, per il quale andava fuori di testa, sembrava assetata, affamata, me lo succhiava quasi a sbucciarlo, sapeva inturgidirlo al massimo dopo averla sbattuta in figa per qualche minuto, ma con l’attenzione di non schizzarle dentro, per lei era sperma sprecato!!! A me importava poco, acconsentivo, l’importante che mi facesse godere schizzando, se poi era in figa on in bocca non faceva differenza, anche se devo esser sincero schizzarla in viso o in bocca era uno spettacolo della natura, è grazie a loro che ho imparato a trattenermi e sopratutto avere più sensibilità e rispetto verso le donne, prima le trattavo da maschilista, le consideravo tutte mignotte, ma queste due signore mi hanno erudito, ho capito che le donne sono speciali e generose, avere il massimo rispetto per ricevere da loro tutto il meglio che un maschio possa desiderare nei rapporti umani e sessuali.
    Viva le donne!
    Quegli uomini che le maltrattano, picchino o usano violenza non hanno capito nulla della vita, sono degli imbecilli da isolare in qualche isola deserta.

     
  3. maschio

    nulla di strano sotto questo sole! Io fui svezzato sessualmente da mia zia, all’epoca avevo 16 anni e lei 27, in quel periodo era fidanzata ma aveva un carattere ribelle, oggi ho 27 e lei 38 e ancora scopiamo, non abbiamo mai smesso ci siamo sempre piaciuti, credo che mai smetteremo di farlo, tra noi l’intesa è perfetta, non abbiamo remore ne limiti, lei si è sposata due anni fa, ma non ha resistito alla mia mancanza, come io di lei, ci siamo domandati se fosse giusto farlo ora da sposata, con tutte le conseguenze morali, mi disse che già dopo due anni di matrimonio il marito già aveva perso quel desiderio sessuale importante ma non determinante per una coppia che si ama, però trovarsi a 38 anni in perfetta forma fisica e non avere una vita sessuale attiva la faceva sentire vecchia e insoddisfatta, ovvio che il rimedio sono io, per me è una donna straordinaria, anche dopo aver avuto un figlio la trovo ancora più sensuale ed erotica di prima, al contrario del marito che l’ama ma stranamente non le riserva più quelle attenzioni sessuali forti e maialesche che una donna desidera ricevere dal proprio maschio, quindi lo sostituisco io, le faccio provare quelle sensazioni d’essere una preda ed io un predatore, le piace molto questo aspetto psicologico nella relazione, vuole essere cercata, inseguita, abbrancata e bloccata per esser scopata con virilità, la fa sentire desiderabile e stare bene, mi confida di sentirsi sicura quando un maschio (io) la desidero ardentemente anche utilizzando metodi energici, mai violenti o estremi, ma quella virilità che alle donne piace, come a mia zia, gode come una maiala, la vedo contenta e soddisfatta, dice che se non ci fossi io sarebbe caduta in depressione, un marito che nei primi anni di fidanzamento e matrimonio la scopava a sufficienza poi con la routine matrimoniale arriva la noia e lentamente il desiderio svaniva, ma come mi ha confidato, dopo aver partorito il desiderio in lei era addirittura migliorato ma non trovava risposta soddisfacente dal marito, allora ecco la soluzione, io il nipote che ha svezzato in giovane età, disponibile a esaudire ogni suo desiderio sessuale, non potrei dire di no a una femmina e donna bella nel carattere e bella fisicamente dalla testa ai piedi, infatti scherzo con lei dicendole che di lei e bona tutta e non butto via nulla come la maiala! S’incazza ma ride e si diverte, sa benissimo che è vero, non c’è parte di lei che non abbia assaggiato sessualmente, cosa che lei si aspettava dal marito dopo i primi tempi che si amavano, ma certe maialate che a lei piacciono non le ha mai praticate.

     
  4. zak

    una volta le donne a 50 e 60 anni erano veramente vecchie oggi invece sono ancora in buona salute e fisicamente attraenti, alcune conservano la fisiologia e la sessualità intatta essendone consapevoli si danno da fare per non perdere le occasioni per godere, una di queste è mia suocera, 58 anni ben portati, in perfetta salute e non male esteticamente, ha una voglia di fare sesso che non aveva nemmeno da ragazza, questo è stato uno dei motivi principali per cui il marito ha chiesto il divorzio, poi dopo la voglia di sesso si è palesata fortemente, poi sono arrivato io come fidanzato della figlia, già nel periodo del fidanzamento mi scrutava, pensavo vorrà capire se sono l’uomo giusto per la figlia, poi due anni dopo il matrimonio ho capito che aveva necessità di avere un maschio per sbollentare i suoi ardori, quel giorno non immaginavo come una donna matura potesse smaniare per farsi scopare con forza selvaggia, era lei a incitarmi a sbatterla con tutta la forza che avevo, mentre lo facevo non credevo alle mie orecchie e nemmeno ai mie occhi, scopavo mia suocera meglio di mia moglie!!!!!!!! Era tutto strano ma eccitante da morirci dentro, le scivolavo dentro la figa bagnatissima, come poetesse esserlo a quell’età non lo so, ma si lubrificava come la figlia che ne ha 26, da quella prima volta non abbiamo più smesso, a me fa impazzire solo l’idea di trovarla a casa disponibile all’istante senza usare il preservativo e schizzarle dentro tutto quel che ho, un godimento assoluto, imparagonabile a mia moglie, lo abbiamo fatto solo quando abbiamo concepito nostro figlio, poi dopo quella scocciatura di infilare il condom mi ha sempre infastidito, ma con mia suocera invece vado liscio e godo come un irrigatore fino dentro dove posso arrivare.

     
  5. corleo

    mia suocera è stata la prima e ultima donna a farmi godere nella sua bocca, mia al massimo mi sbocchina per farmelo indurire di più per ficcarselo nella figa, ma vedere mia suocera a bocca aperta leccarmi la cappella per farmi schizzare nelle sua bocca mi ha cambiato la vita, pensavo fosse roba da film porno, invece eccola la donna perfetta, pompa, succhi e ingoia!!!!!!! Una volta in preda al piacere le disse che avrei divorziato da sua figlia e sposato lei!!!!! Mi disse che ero uno scemo, sarebbe stato più difficile vederci, come ora che siamo in casa, ogni momento senza mia moglie è buono per mia suocera per svuotarmi energia e sperma per il suo piacere ma sopratutto per il mio, non sono in grado di descrivere la soddisfazione che provo quando glielo ficco fino in gola o sento la sua lingua vorticosa leccare la mia cappella e farmi venire a fiotti nella sua bocca, secondo me è una santa donna, spero che mia moglie alla stessa età della madre mi faccia le stesse cose, che diventi una santa anche lei!!!!!!!!!!!!!!

     
  6. FRA

    per ora ci limitiamo solo a baci e carezze, mia suocera mi piace, mi piace il suo profumo, il sapore delle labbra quando la bacio, mi piace toccarla e qualche strizzatina sulle natiche che non disdegna affatto, chissà se riuscirò a scoparla o almeno a farmi fare delle pompe che mia moglie non vuole farmi.

     
  7. tor

    il l’ho scopata senza preoccuparmi, eravamo soli in casa, non avevo mai pensato di scopare mia suocera di 57 anni, ma quel giorno era bona, non so perchè ma emanava erotismo e sesso, eravamo intenti a svuotare un armadio per sostituirlo con uno comprato all’ikea, ci sfioravamo, sentivo il suo profumo, si scherzava e rideva poi incominciai a guardarla meglio e quella femmina mostrava un bel culo e quando si abbassava delle tette intriganti e più grandi di quelle di mia moglie, anche se ben confezionate dentro un bel reggiseno mi eccitarono parecchio, persi la ragione e mentre eravamo vicino ci toccavamo l’ho spinta sul letto per scoparla, non voleva e diceva con voce normale no no dai non possiamo… mia figlia…. tua moglie dai no no lasciamo stare.. ma ti rendi conto cosa… sei scemo…, mi prese il cazzo nella mano per segarmi , forse per placare la mia voglia, ma gliela tolsi e ripuntai la in mezzo alle cosce, non si dimenava non mi spingeva via o cercava di scappare da me, e così le ho quasi strappato le mutande e infilato dentro la bestia che mi tirava di più che con mia moglie, rimasi stupito ma era umida e le scivolai dentro senza problemi, pensavo che l’avesse larga come un tunnel visto che aveva partorito 4 volte, invece era stretta come mia moglie, cazzo che goduria ci davo dentro come un forsennato, schizzai dentro per la prima volta in vita mia senza preservativo!!!!! che scopata pazzesca!!!! godeva anche lei, in quanto vedova da anni immagino per il desiderio represso, ma poi da quella volta non ci sono più riuscito, ci ho provato ma tra ceffoni rimproveri e chiarimenti ho capito che avevo superato ogni limite, per il bene di tutti specialmente per mia moglie che amo veramente, ho fatto una pazzia, lei mi disse che mi aveva lasciato fare per non complicare e peggiorare la bella realtà famigliare che si era creata, ma di non pensare mai più a lei sessualmente, una volta ha sopportato ma le seconda avrebbe scatenato il putiferio come mia moglie cioè sua figlia.
    Devo dire che mi sento in colpa, ho maturato per mia suocera ancora più rispetto di prima, donna dal carattere forte che per il bene di tutti non dirà nulla.
    La vita è strana, mi sento in colpa ma vorrei avere con mia suocera una relazione sessuale con il consenso di mia moglie, (cosa impossibile ne sono consapevole) ma è una donna piacevole, sensuale e incredibilmente buona e generosa, credo sia un peccato che non abbia un uomo con cui godere della vita sessuale e rendere felice un maschio, nonostante mostri i suoi 57 anni ha un buon fisico, un buon odore naturale e sapore che mi eccita, veramente un peccato non condividere la sua naturale e femminile ricchezza.

     
    1. lord

      mia moglie mi ha lasciato, è scappata con uno stronzo pieno di soldi, a lasciato la casa, me e sua madre, da oltre un anno non sappiamo dove sia, nel frattempo tra me e mia suocera è nato un reciproco interesse sessuale, nella mia camera da letto nel mio letto matrimoniale ora cè mia suocera, a me va bene così, è la donna che desideravo, casa e chiesa, peccato non sia in età fertile perchà l’avrei convinta a fare un figlio, ha 47 anni io 32 e quella zoccola della figlia di 23, nonostante la differenza di età mia suocera non è malaccio, da quando siamo insieme si è trasformata non solo nel carattere ma nell’aspetto esteriore è migliorata, si sente più giovane e soddisfatta, anche se soffre per la fuga dell’unica figlia, le dico chissenefrega non si fa sentire da mesi evidentemente non ha mai avuto rispetto ne amore per me e per te che l’hai messa al mondo.
      Mille e mille volte meglio le donne mature che queste sciaquette che non sanno quel che vogliono dalla vita, anzi lo sanno bene! Vogliono solo i soldi e tanti, non le bastavano evidentemente i miei circa 3000 € netti al mese, voleva fare la belle vita da miliardaria, la madre invece ha colto la palla al balzo, io anche conoscendola bene ci siamo chiariti le idee, lei non aveva un uomo, ragazza madre da sempre, quei due uomini con cui aveva diviso alcuni anni delle sua vita erano squattrinati e nullafacenti, ha visto l’occasione in me un buon partito che le permetteva di uscire da uno stato quasi di indigenza e ha “approfittato” di me che cercavo una donna casa e chiesa che formasse con me una famiglia, certo senza figli visto che non è più in età feconda, ma almeno possiamo contare uno sull’altro nella bella o cattiva sorte, per ora va tutto a gonfie vele, il rapporto con lei è totale in tutti gli aspetti famigliari e sopratutto intimi e sessuali, scopa meglio della figlia.
      Viva le suocere come la mia dovrebbero santificarle da vive!

       
  8. ex

    le donne amano il cazzo più di noi uomini amiamo la figa, la mia ex suocera 66 anni da quando ho divorziato da sua figlia mi ha fatto capire senza mezzi termini che voleva scopare, perchè pensai visto che ormai tutto era finito, che la ex suocera tutto sommato non li portava male che da quanto sapevo le bruciava ancora la figa, che il marito non la reggeva più, perchè non togliersi questa esperienza, stranissima esperienza perchè pensavo intendesse esser scopata invece voleva farmi sesso orale e null’altro, voleva spompinarmi per bermi!!!! Ho accettato senza problemi, ma che sorpresona la suocera se pur ex ingoiava a soffocarsi, non c’era verso di scoparla in figa, lo voleva e lo vuole solo in bocca.
    Saranno strane le donne mature ma mi va benissimo così, sono senza donna da mesi e non ne sento il bisogno di cercarle per il momento mi basta la mia ex suocera che sa caricarmi e scaricarmi fino all’ultima goccia nella sua bocca.
    Peccatp perchè due botte nella figa gliele darei giusto per capire se si bagna e gode ancora, comunque contenta lei e godo e grugnisco io come un maiale.

     
    1. un coglione

      puoi dirlo forte che le donne amano essere scopate da cazzi duri, mi successi con mia suocera che non avevo mai visto vestita di tutto punto da farmi drizzare il cazzo e correrle dietro e sbatterla su un letto per farmela di brutto.
      L’avevo sempre vista come una donna normale ne brutta ne bella, vestita normale nulla di particolare, casalinga a volte in pigiama e ciabatte, avevo notato che si curava abbastanza ma non mi attizzava proprio, quando in occasione di un battesimo la vidi tiratissima, un vestitino chiaro che le stringeva la vita, con gonna al ginocchio e scapre decoltè con un tacco vertiginoso, truccata benissimo ed un’acconciatura particolare, cazzo sclamai e minkie e mia suocera porca vacca che figona da scopare! Per tutta la festa la tenni d’occhio visto che non aveva marito chissà quanti le avrebbero messo gli occhi addosso come me, ma se ne accorse che la gurdavo e a volte la fissavo tutta, mi sorrideva e sorridevo ma il cazzo mi tirava la mente frullava, ma erano solo fantasie li x li e chi pensava mai di… invece ecco arrivare l’impensabile, dovevo accompagnarla a casa per prendere il regalo del battesimo dimentica da lei mia e mia moglie oltre a recuperare cosucce da donne, ci mettemmo in macchina percorremmo quei fatidici 34 Km, durante i quali mi chiese di poter togliere quelle scarpe… di non preoccuparmi perchè non emanavano cattivo odore… non era più abituata a calzare quei trampoli ecc… si si dissi fai pure non farti problemi e poi non avevo dubbi sulla sua igiene… vivendo a casa con lei conoscevo il livello quasi maniacale dell’igiene personale… quel gesto di toglierle mi eccitò da pazzi, il cazzo duro mi faceva male, seduto alla guida dentro a pantaloni stretti potete immaginare come soffrivo, arrivati scendemmo dall’auto mi disse tienimi le scarpe che cerco le chiavi per aprire… sentivo l’odore del cuoio di quelle bellissime scarpe calzate da mia suocera mentre vedevo i suoi piedini scalzi camminare, fu un attimo di follia, come entrammo in casa appena entrati in camera da letto mi fiondai su di lei, non fece molta resistenza, è chiaro che non volesse ma non capivo un cazzo di niente se non la voglia di scoparla, la baciavo ma lei non voleva, però sentivo il suo corpo abbandonato, non era affatto tesa o impaurita, mi diceva no non farlo pensa a tua moglie…. che ci penso a fare le dissi, tua figlia non me la da un quasi un mese! Non sto più nei pataloni per colpa tua, non ti avevo mai vista così sexy e profumata, mentre la palpavo tra le cosce…. tu da un mese? Io da tre anni… ed ecco il fattaccio, alzata la gonna due baci sul pube le sfilai le mutandine striminzite come quelle di mia moglie e glielo infilai senza resistenza, cazzo le scivolai dentro come fosse mia moglie… 51anni e non avere problemi di lubrificazione? Cazzo ancora più eccitato le arrivai già fino in fondo forse a toccarle la bocca dell’utero, non so come mi prese ma le domandai: ma non è che rimani incinta? Mi sorrise rispondendomi, a me non dispiacerebbe avere un altro figlio… cazzo a quella risposta quai mi ammosciai, ridendo disse: ma dai sciocco! E’ impossibile che succeda a una donna come me capisci? E dai sbrigati che ci aspettano al ristorante! Mi strinse le chiappe con le mani e mi spinse dentro, duro come un sasso ci davo che ci davo come un pistone, fu una sveltina ma soddisfacente per me, per lei una rinascita dopo tre anni senza cazzo! Mentre ci rivestimmo in fretta mi diede un ceffone dicendomi, zitto stai zitto taci e quando siamo li fai la faccia da scocciato per avermi portato qui, chiaro? Non lasciar trasparire dal tuo viso una sola smorfia o t’ammazzo capito coglione di uomo? Perchp mi insulti eppure ti è…. non hai capito coglione! Sveglia! Sono tua suocera capisci? Da ora in poi per colpa tua abbiamo un problema serio in casa lo capisci? Capisco ma…. ma che cosa adesso non ci pensare dai su torniamo e mi raccomando scocciato per avermi accompagnato poi domani ne riparliamo e chiariamo la situazione, ma non fare in modo che mia figlia intuisca qualcosa, chiaro coglione di un genero?
      Ma porca… come se la colpa fosse la mia, di ritorno in macchina cercavo chiarimenti volevo condividere la responsabilità con lei, e che cazzo le dissi, non ti avevo mai vista così interessante sessualmente, ma lei mi zittiva, le faceva piacere sentire da complimenti ma mi zittiva intimandomi di dimenticare almeno per la serata e domani ci avremmo pensato a come risolvere il problema.

       
  9. pennarello

    ho sposato una ragazza che ha 15 anni meno di me, ha una madre single che ha 5 anni più di me, è facile capire come si siano complicate le cose, sono più vicino per maturità a mia suocera che a mia moglie con tutte le complicazioni della differenza di età, quando ebbi la prova che mia moglie mi tradiva con un ragazzino di 19 anni non solo mi sono incazzato ma ho fatto malissimo a confidare tutto a mia suocera, con cui ho instaurato un dialogo più sofisticato e intimo che ci ha portati a letto a scopare come due che si amano alla follia, scoperti da mia moglie è successo un casino da fine del mondo, ma placati gli animi abbiamo ragionato e constatato che separarci sarebbe stato peggio per tutti, io mi tengo le corna e mia moglie tiene le sue, il menage a trois familiare è rimasto integro se così si può dire, anche se non è più come prima, ma incredibilmente abbiamo trovato un equilibrio tutti e tre.
    Al di là del tradimento devo ammettere che scopare figlia e madre è una deliziosa esperienza che molti uomini sognano che io sto attuando già da un paio di anni, le differenze tra madre i figlia sono evidenti, la madre ingoiatrice la figlia nemmeno a pagarla ma a differenza della madre si lascia sodomizzare.

     
  10. Riky

    Sposato a luglio del 2017,ho 44 anni,mia moglie 35. L’anno scorso vi e’ stato un fatto che ha dato una fiammata al mio-nostro menage sessuale. Mia suocera e’ venuta a trovarci,rimanendo da noi per una settimana. Tutto ha preso vita la seconda sera: eravamo a letto, io e mia moglie e stavamo facendo sesso, lei quando lo facciamo si lascia andare a gemiti urletti e quant’altro,abbastanza “sonori”.Abitando in casa singola non ci preoccupa,ma quella sera… c’era mia suocera… Avvertii un leggero rumore vicino alla porta della nostra camera,non feci caso piu’ di tanto,ma i gemiti di Sara,mia moglie erano molto udibili,tantopiu’ nella stanza con la porta chiusa. Le dicevo di fare piano ,ma c’era caso. Il rumore alla porta si ripresento’ e mi venne il sospetto che mia suocera stesse guardando dal buco della serratura. Tale pensiero mi eccito’ oltremodo e…incalzai mia moglie con colpi sempre piu’decisi e profondi e Lei,parti’…inizio’ a gemere,urlare e… un casino.Venimmo insieme e appena venuto mi alzai ed andai alla porta della camera,l’aprii e.. mia suocera era inginnocchiata dinanzi al foro della serratura.Non parlai,lei era nuda e si teneva le mani tra le gambe. Divento’ rossa in viso ,imbarazzata,chiusi la porta dietro di me,la feci alzare e l’accompagnai nella sua stanza. Inizio’ a chiedermi scusa,quasi piangendo. La strinsi a me un momento per tranquillizzarla,ma … dovetti scostarmi… il suo contatto mi eccito’ ed ero in piena erezione. Eravamo entrambi nudi. Lei mi guardava con lo sguardo perso,mi prese per i fianchi e cerco’ il contatto col mio cazzo .Ero stravolto dall’eccitazione,sentivo il suo corpo contro il mio e lei che mi cercava…. Cercai di scostarla,ma ero troppo eccitato. La presi per mano e la portai nella mia camera da letto. Sara era stesa pancia sotto allungata sul lettone. Mia suocera si fermo’ ma la spinsi verso il letto e la feci mettere a pecora,guardava sua figlia che era in una sorta di dormiveglia, la impalai in un sol colpo:era fradicia dei suoi umori, iniziai a pomparla con foga,tenendole i fianchi. Lei inizio’ a gemere sempre piu’ forte incalzando i miei colpi. Ero perso in un piacere perverso. Sara si scosse e si mise a sedere sul letto guardandoci,non una parola. Io ero eccitato allo spasimo. Non so quanto duro’ ma ricordo che non riuscivo a venire,ero una macchina che pompava e mia suocera che urlava e si dimenava senza ritegno. Uscii da lei ed andai da Sara. La presi in bocca iniziando a spingerle il cazzo in gola e l’orgasmo quasi mi fece svenire dall’intensita’,mi girava tutto.Mi buttai sul letto stretto a Sara. Mi riebbi dopo un po’,abbracciai entrambe,nessuno parlava. Rimanemmo stretti per un tempo lunghissimo. Poi Mia moglie inizio’ ad eccitarmi,non ci volle molto,ero durissimo e… lei inizio’ a cavalcarmi, mi disse “ora posso urlare,vero?” trascorremmo una settimana di sesso a tre stupenda. Fu l’inizio d’un menage segreto ed incestuoso che tuttora ci rende felici. Mia suocera viene da noi ogni fine mese………Riky,Sara …Erminia commenti in pvt solerosso1949òvirgilio.it

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Online porn video at mobile phone